Olivia Newton-John rivela di avere di nuovo il cancro: "Lo sconfiggerò"
Terza battaglia contro i tumori per l'attrice: "Mio marito è sempre lì al mio fianco per sostenermi, ce la farò"

Olivia Newton-John si trova a combattere per la terza volta la sua battaglia contro il cancro. L'attrice e cantante australiana, nota per il suo ruolo da protagonista in 'Grease' al fianco di John Travolta, ha raccontato in un'intervista al programma 'Sunday Night' del canale Seven (affiliato alla Cnn) di essere ancora una volta, alla soglia dei settant'anni, alle prese con la malattia. La star ha rivelato che sta cercando di curarsi ricorrendo sia alle medicine "moderne" sia ai rimedi naturali, dopo aver scoperto, nel 2017, di avere un cancro alla base della colonna vertebrale. "Mio marito è sempre lì al mio fianco per sostenermi - ha raccontato - e credo che sconfiggerò la malattia ancora una volta. E' questo il mio obiettivo".

Olivia Newton-John ha ricevuto nel 1992 la prima diagnosi di tumore al seno, che ha superato brillantemente diventando una fiera sostenitrice delle campagne di prevenzione e screening. L'attrice australiana ha addirittura un centro di ricerca che porta il suo nome a Melbourne, l'Olivia Newton-John Cancer Wellness Research Center. Nel 2013, un'altra triste scoperta: un secondo cancro al seno che si è espanso fino alla spalla, costringendola a rinviare un tour negli Stati Uniti e il Canada.

Ora, alla terza  diagnosi, Olivia Newton-John ha rivelato che sta assumendo olio di cannabis per calmare i dolori, un trattamento che spera al più presto sia disponibile nel suo Paese d'origine, l'Australia. "Sono molto fortunata a vivere in uno stato (gli Usa, ndr) dove è legale... il mio sogno è che presto in Australia possa essere disponibile per tutti i malati di cancro e le persone che attraversano qualsiasi tipo di malattia che causa dolore", ha detto la star a Seven.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata