Nozze Clooney, primo giorno da novelli sposi per George e Amal 'in fiore'

Venezia, 28 set. (LaPresse) - Primo giorno da sposi freschi freschi a Venezia per George Clooney e Amal Alamuddin. La coppia è apparsa sorridente su un motoscafo sulla Laguna. Amal ha sfoggiato un abito freschissimo, bianco ricamato con dei motivi floreali, in tema con i 'fiori d'arancio' della famossissima coppia di neosposini. Il divo Clooney e l'avvocatessa Amal Alamuddin sono convolati a nozze ieri. Per giorni le voci si sono rincorse sulla data del matrimonio. Tra le ipotesi più accreditate c'era quella di una doppia cerimonia a Venezia: quella di ieri che ha consacrato i due nel matrimonio e il rito civile che si terrà lunedì, officiato dall'amico di Clooney ed ex sindaco di Roma, Walter Veltroni. Lo scambio delle promesse si è svolto ieri nell'hotel Aman dove soggiornava Amal Alamuddin. La notizia è stata resa nota da un comunicato diffuso online dal rappresentante dell'attore.

Clooney e la sua sposa hanno festeggiato ieri con una cena insieme ai loro invitati, nel corso di una cerimonia blindata da più di 400 guardie del corpo. George ha indossato lo smooking e intorno alle 19 ieri si è diretto all'Hotel su un taxi acqueo, preceduto dai suoi ospiti: Bono Vox, leader degli U2, insieme alla moglie Alison Hewson, Cindy Crawford, vestita con un lungo abito blu in chiffon e seta e suo marito Rande Gerber, Miguel Ferrer, cugino di George. Ad imbarcarsi per raggiugere l'albergo del ricevimento, anche la direttrice di Vogue America, Anna Wintour, vestita con un tubino lungo fino a terra arricchito da ricami bianchi, a coprirle le spalle una stola di pelliccia. Poi ancora Matt Damon e la moglie Luciana Barroso e l'attore Bill Murray.

Dalle rive e dagli edifici affacciati sulla Laguna una folla ha salutato il passaggio del divo e la sfilata di barche lungo Canal Grande. Decine di taxi d'acqua alcuni con gli ospiti altri con paparazzi e truppe televisive giravano intorno al taxi su cui viaggiava Clooney. Inaspettatamente una nave da crociera gigante e un traghetto hanno bloccato la strada. Clooney stava in piedi nella parte anteriore del suo taxi, era calmo sorridente e in più di un'occasione ha salutato con gli obiettivi.

Centinaia di turisti ieri a Venezia, completamente in fibbrillazione per i fiori d'arancio super vip del brizzolato Clooney e della sua sposa Amal, si sono riversati sul Ponte dell'Accademia per poter vedere i divi di Hollywood scivolare via sull'acqua. Molti hanno gridato il nome di Clooney salutandolo con la mano. Una volta arrivato a Palazzo Papadopoli, però, l'attore, ex scapolo d'oro, ha salutato la folla ed è scomparso all'interno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata