Nicole Kidman: Io madre adottiva nella realtà come nel film 'Lion'
Interpreta una donna australiana che adotta un bambino indiano

L'esperienza di madre adottiva di Nicole Kidman l'ha aiutata per il ruolo di protagonista che interpreta nel film 'Lion', presentato alla premiere del London Film festival e incentrato sulla vicenda di una donna australiana che adotta un bambino indiano. A spiegarlo è stata lei stessa. È l'attore britannico Dev Patel a interpretare nella pellicola il ruolo del figlio adottivo, Saroo, separatosi dai genitori indiani all'età di 5 anni dopo essere salito accidentalmente a bordo di un treno diretto a Calcutta e non essere più riuscito a ritrovare la via di casa. Da adulto Saroo vive una vita di successo in Australia, per poi decidersi a cercare i genitori biologici usando le immagini satellitari di Google Earth.

La 49enne Nicole Kidman, che insieme all'ex marito Tom Cruise ha adottato due bambini, ha raccontato di avere da subito sentito una grande affinità con la donna australiana sulla cui storia vera è incentrato il film, Sue Brierley. "Sono stata attratta da lei e lei voleva che io recitassi la sua parte, ho amato questo", ha spiegato la diva, "volevo che ogni momento ripreso sullo schermo fosse pieno della sua storia e della sua verità". Il co-protagonista Patel ha elogiato la recitazione di Kidman, affermando che "le sue performance provengono da un luogo autentico e condividerle con lei è stata una benedizione".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata