Nichi Vendola su Twitter: Resto a pranzo a casa o vado da mamma?

Roma, 1 nov. (LaPresse) - Anche per Nichi Vendola ci sono dilemmi di difficile soluzione. Non riguardano la sentenza che ha assolto il leader di Sel dall'accusa di abuso di ufficio per la nomina del primario del reparto di chirurgia toracica dell'ospedale San Paolo di Bari, né la corsa alle primarie del centro sinistra. "Devo fare una scelta - scrive il presidente della Regione Puglia su Twitter - resto a pranzo a casa o vado da mamma?" e pubblica una sua foto informale, in tuta, mentre parla al cellulare, augurando un "Buon primo novembre a tutti". Nichi fa la sua scelta e si mette ai fornelli. "Alla fine ho deciso - annuncia quindi - resto a casa a cucinare, nel pomeriggio lavoro e passo da mamma per cena. Buon pranzo a tutti". Un uso leggero del social network, in mezzo a tanti tweet su temi ben più seri, che offre uno spaccato informale e amichevole ai follower di Vendola, che gli suggeriscono compatti che "la mamma è sempre la mamma".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata