New York Fashion Week, il maltempo non ferma la moda

New York (New York, Usa), 9 feb. (LaPresse) - Anche se madre natura non ha reso le cose facili per la Fashion Week, portando fortissimo maltempo che ha messo tutti in allarme per l'arrivo della tempesta Nor'easter, le sfilate sono continuate per la seconda giornata della settimana dedicata alla moda del prossimo autunno-inverno. I fashionisti non si sono lasciati scoraggiare dalla neve e sono arrivati al Lincoln Center vestiti, come al solito, in maniera eccentrica; le donne non hanno rinunciato ai tacchi ed hanno colto l'occasione per indossare qualche pelliccia.

Tra le sfilate più attesa c'era quella di Jason Wu, che ha presentato una collezione estremamente femminile, con abiti dalla personalità forte, pieghe, chiffon, spalle grosse, particolari in pelliccia, qualche vestito asimmetrico o monospalla. Una linea sexy, ma non troppo rivelatrice, per una donna moderna e sicura di sè, che non vuole usare il proprio corpo come oggetto. Una dominanza di bianco e nero, intervallata da qualche abito rosso. Uno stile fluido e sofisticato, con pieghe che, come ha detto Wu, evidenziano "morbidezza controllata e strutturata".

Abiti per una "donna potente, femminile, bella, forte". Lo show è stato presentato in una chiesa sconsacrata su Park Avenue. Tra gli spettatori, Stephanie Seymour. Molto più mascolina la collezione di Rag & Bone, in cui non mancavano, però, abitini e minigonne abbinate a giacche strutturate. Colori accesi, pullover morbidi, cappotti di lana. Tra le celebrity in prima fila, Drew Barrymore ed Anna Wintour.

Heidi Klum, Michael Kors, Zac Posen, Tim Gunn e la fashion director di Marie Claire Nina Garcia hanno assistito alla sfilata dei concorrenti della loro trasmissione 'Project Runway' al Lincoln Center. Undici designer, che hanno partecipato alla fashion week come parte del reality show. Tanti abiti in pelle, maniche al gomito, borchie e frange. Lo show era suddiviso in sei collezioni. Tinte forti, tanto nero e colori metallici. Klum, presentatrice dello show, indossava una tuta multicolore firmata Jean Paul Gautier ed una giacca nera che lasciava scoperta la schiena. Charlotte Ronson ha presentato nei tendoni del Lincoln Center una collezione in toni autunnali, dal verde al viola, dai marroni al nero. Tanta pelle, plaid, abitini svasati, stampe. Il maltempo ha cambiato i programmi di Marc Jacobs, che ha posticipato la presentazione della propria collezione da lunedì a giovedì.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata