New York, al via Harlem Week: celebrazioni multiculturali per un mese

New York (New York, Usa), 29 lug. (LaPresse) - Al via Harlem Week festival dedicato al noto distretto newyorkese che celebra la comunità multi-culturale di Uptown Manhattan con un insieme di attività, performance, film ed eventi dedicati alle arti, alla cultura, allo sport, alla religione e all'entertainment. Il festival è giunto alla sua 38ma edizione e, nonostante il nome, dura in realtà più di un mese ed è iniziato sabato con il 30esimo Festival Santiago Apostol de Loiza a El Barrio, che ha celebrato la bellezza e le tradizioni della Spanish Harlem con mostre artistiche, musicisti di strada, attività ricreative per bambini e delizioso cibo portoricano ed africano. L'evento prosegue oggi con una festa che dura tutta la giornata, 'A Great day in Harlem', parte della serie dei 'Sunday classics', che vede oltre 40mila persone prender parte a questo evento per famiglie, con Gospel, musica latina ed R&B, jazz, sfilate di moda, mostre, venditori ambulanti, specialità culinarie di tutto il mondo.

La giornata si conclude con il concerto notturno 'Under the Stars'. Harlem week è nata nel 1974 con l'Harlem Day, giornata dedicata alla celebrazione della ricca cultura africana, afro-americana, ispanica, caraibica ed europea del distretto. Dato il suo grande successo, la festa è andata crescendo sempre più, fino a divenire Harlem Week e poi ad estendere la sua durata a molto più di una settimana. Oggi, il festival comprende 100 eventi diversi, che si svolgono durante l'estate, ai quali partecipano più di 2 milioni di persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata