Natale senza Filippo per Elisabetta II, Kate elengatissima

Londra (Gran Bretagna), 25 dic. (LaPresse/AP) - La famiglia reale britannica ha celebrato il Natale con una notevole assenza, quella del marito della regina Elisabetta II, il principe Filippo, che rimane ricoverato in ospedale a seguito di un'operazione di cuore. Buckingham Palace ha comunicato che Filippo "è di buon umore". Il Natale della famiglia reale è iniziato con una messa nella chiesa di Santa Maria Maddalena, nella tenuta della regina a Sandringham nel Norfolk.

La Regina è arrivata per prima con un cappotto color lavanda e cappello a bordo di una limousine reale. Subito dopo sono arrivati Carlo, Camilla, Harry e William insieme alla bella Kate che indossava un cappotto color melanzana e un cappello. Tra gli altri reali presenti la nipote della regina, Zara Philips, raggiunta dal suo nuovo marito Mike Tindall, noto giocatore di rugby inglese.

Dopo la messa, dei bambini si sono messi in fila per dare dei mazzi di fiori della regina. Camilla Ben Wisher Fitt, 71 anni, ha raccontato che Charles le avrebbe detto che suo padre, Filippo, è "molto determinato a guarire. La famiglia reale ha poi pranzato riunita. Nel classico discorso natalizio, registrato il 9 dicembre, la regina si è concentrata sull'importa di famiglia e amicizia. Vestita con un abito rosso, Elisabetta II ha sottolineato che l'importanza della famiglia è stata ribadita quest'anno nella casa reale dal matrimonio di due suoi nipoti. La famiglia, ha detto, è in grado di fornire forza nei momenti di difficoltà, mentre le amicizie spesso si formano nei periodi difficili. La regina ha quindi portato i Paesi del Commonwealth come esempio del fatto che la famiglia "non significa necessariamente legami di sangue, ma spesso la descrizione di una comunità".

Molta l'attesa per il classico discorso natalizio della regina, che quest'anno si concentrerà sulla famiglia e la comunità. L'85enne regina scrive di suo pugno i discorsi, che rivestono anche un importante ruolo politico, essendo tra i pochi che non sono filtrati dal parlamento o da eventi specifici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata