Nasce primo canale tv islamico russo Al-Rtv: al via programmi

Mosca (Russia), 20 ago. (LaPresse/AP) - Sono iniziate ieri le trasmissioni del primo canale televisivo islamico in Russia, Al-Rtv, in occasione della festa di Eid Al-Fitr che segna e celebra la fine del Ramadan. "Questo è il momento giusto per lanciare il nostro canale" - ha detto Rustam Arifjanov, caporedattore dell'emittente, che ha spiegato che nella Federazione russa sono pochi i programmi televisivi sull'Islam. "Dobbiamo procurarci e offrire film, fiction, e altri prodotti audiovisivi, per questo mercato", ha detto Arifjanov. I contenuti dell'emittente, che ha una programmazione 24 ore su 24, saranno ad accesso pubblico e la tv si occuperà di tutta la varietà di tradizioni islamiche.

Il nuovo canale russo conta sull'appoggio di media partner islamici. E a tal fine Arifjanov,che è anche vicepresidente dell'Accademia eurasiatica della radio e della tv, ha avuto incontri con rappresentanti dell'Arabia Saudita, della Turchia e dell'Indonesia. Molti musulmani a Mosca dicono di aver atteso da lungo tempo un canale di questo tipo. Nel corso degli ultimi anni la popolazione musulmana della capitale russa si è ampliata con gli arrivi dalle repubbliche post-sovietiche dell'Asia centrale e del Caucaso. Ma per 2 milioni di musulmani a Mosca sono disponibili solo 4 moschee.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata