Napoli saluta Pino Daniele: le sue ceneri al maschio Angioino

Napoli, 12 gen. (LaPresse) - Le ceneri di Pino Daniele sono state esposte oggi in uno dei luoghi simbolo di Napoli, il maschio Angioino. Raccolte in una urna di legno, qui resteranno per dieci giorni. Centinaia le persone che sono giunte qui per rendergli omaggio. Sul fondo della sala un poster che ritrae Daniele mentre suona la chitarra, mentre le note delle sue canzoni sono diffuse nell'ambiente da alcuni altoparlanti.

A rendergli omaggio anche il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, che ha annunciato nuove iniziative per ricordare il cantautore. "E' radicato - ha spiegato - il legame tra Pino Daniele e la città di Napoli. E' qualcosa di molto bello che credo rimarrà per sempre. Ora il nostro compito di napoletani, e per me in quanto sindaco, è quello di far sì che nel 2015, di intesa con i familiari, ci possano essere tantissime iniziative che possano rendere ancora più radicato e profondo questo legame".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata