Musica, Sam Smith debutta al numero 1 delle classifiche usa e Uk

Milano, 28 set. (LaPresse) - Dopo un solo giorno dall'uscita mondiale, 'Writing's on the wall', il brano di Sam Smith nella colonna sonora del nuovo 007 'Spectre' ha conquistato il primo posto delle classifiche USA e UK e i vertici di quelle del resto del mondo, Italia compresa. Il video ufficiale è stato annunciato per lunedì 5 ottobre.

'Writing's on the wall' è stato scritto dall'artista multiplatino insieme all'amico produttore e compositore Jimmy Napes (Disclosure, Clean Bandit, Mary J. Blige), che quest'anno si è aggiudicato il Grammy per la Canzone dell'anno 'Stay with Me', scritta insieme a Smith.

E' la prima volta dal 1965 che un artista britannico di sesso maschile firma la colonna sonora di un film di Jams Bond. "E' uno dei punti più alti che ho raggiunto in carrier - ha dichiarato Sam Smith - Sono onorato di annunciare che canterò il prossimo tema di James Bond. Sono molto eccitato di entrare a fare parte di questa iconica tradizione britannica e di unirmi in questo ad alcuni degli artisti che più mi hanno ispirato. Spero che la canzone vi piaccia almeno tanto quanto mi sono divertito nel comporla".

Oltre a questo, Sam Smith può vantarsi di avere infranto un record storico: il suo album di debutto 'In the Lonely Hour', con 67 settimane di presenza nella top ten britannica, ha superato il precedente record di Emili Sandè con 'Please please me' (66 settimane), che a sua volta, dopo 49 anni, aveva superato i Beatles, con 62 settimane di permanenza.

Con 'In the Lonely Hours' Sam Smith si è aggiudicato 4 Grammy Awards, 3 Brit Awards, 6 MOBO Awards, Q and AMA Awards, vendendo 8,7 milioni di album e oltre 17 milioni di singoli nel mondo.

In Italia ha conquistato con 'Stay with Me' il Doppio Disco di Platino, con "I'm not the Only One" e 'Money on My Mind' il Disco di Platino.

In uscita in Italia il 5 novembre, 'Spectre' è il 24esimo capitolo della saga di James Bond e vede di nuovo Sam Mendes alla regia e Daniel Craig nella parte dello 007 per la quarta volta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata