Musica, nella Rock Hall of Fame Nirvana, Peter Gabriel e Kiss

New York (New York, Usa), 17 dic. (LaPresse/AP) - I Nirvana, i Kiss e Peter Gabriel sono i grandi che verranno ammessi alla Rock and Roll Hall of Fame il prossimo anno. Con loro anche Hall and Oates, Linda Ronstadt e Cat Stevens saranno accolti tra i nomi del famoso museo dedicato alla memoria della musica, nella cerimonia annuale che si terrà il 10 aprile prossimo presso il Barclays Center di Brooklyn.

Gli artisti possono essere proposti per l'ammissione solo dopo 25 anni dalla loro prima pubblicazione. I Nirvana hanno ottenuto la nomina nel loro primo anno di elegibbilità, dato che il prossimo anno sarà passato un quarto di secolo dal loro disco di esordio, 'Bleach'. L'ammissione arriva a 20 anni dalla morte del frontman Kurt Cobain che si suicidò all'età di 27 anni. Erano alla loro prima candidatura anche veterani come Hall and Oates, Gabriel e la Ronstadt; invece i Kiss e Stevens, che in passato erano già entrati a far parte della rosa di eleggibili senza venire poi scelti, ce l'hanno finalmente fatta dopo essere stati esclusi per anni dalla lista di ammissione.

La Rock Hall premia anche coloro che hanno comunque influenzato il mondo musicale "da dietro le scene": l'anno prossimo i manager dei Rolling Stones, Andrew Loog Oldham e Brian Epstein, verranno insigniti del premio Ahmet Ertegun alla carriera: infine, la E Street Band di Bruce Springsteen otterrà il premio per l'eccellenza musicale, dedicato ai musicisti che fanno da spalla e rischiano di non venire riconosciuti.

Più di 700 elettori della Rock Hall hanno determinato gli eletti del 2014. La 29esima cerimonia sarà aperta al pubblico, e verrà trasmessa dalla rete statunitense HBO.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata