Musica, Metallica rimandano tour: Hetfield torna in rehab per disintossicarsi

Milano, 28 set. (LaPresse) - I Metallica hanno rimandato la loro tournée in Australia e Nuova Zelanda in modo che James Hetfield possa tornare in rehab.

"Come tanti di voi probabilmente sanno, nostro fratello James lotta e ha lottato con la sua dipendenza da molti anni. Adesso sfortunatamente è dovuto tornare a fare un programma di trattamento per impegnarsi di nuovo per la sua guarigione", hanno comunicato sui social il batterista Lars Ulrich, il chitarrista Kirk Hammett e il bassista Robert Trujillo.

I Metallica si sono impegnati a rimborsare tutti i biglietti acquistati per la tappa di WorldWired, che avrebbe avuto il via il 17 ottobre a Perth, in Australia, per terminare il 2 novembre ad Auckland, in Nuova Zelanda. Il tour WorldWired, iniziato nel 2016, è in programma sino al 2020.

Non è la prima volta che i Metallica interrompono la loro attività a causa dei problemi del loro cantante e chitarrista.

Le vicende di Hetfield alle prese con la dipendenza e l'alcolismo sono state narrate nel documentario del 2004 Some Kind of Monster.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata