Musica, Il Volo all'Eurovision: rimandato a settembre concerto Verona

Milano, 25 feb. (LaPresse) - Dopo la vittoria della 65esima edizione del Festival di Sanremo con il brano 'Grande Amore', Il Volo rappresenterà l'Italia all'Eurovision Song Contest 2015, manifestazione che quest'anno si terrà a Vienna il 19, 21 e 23 maggio. A causa di questo importante impegno, il concerto-evento all'Arena di Verona del trio che ha conquistato le platee internazionali, inizialmente previsto per il 21 maggio, è posticipato al 21 settembre. Oltre all'Arena di Verona, queste le prime date confermate del tour in Italia: il 24 giugno alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, l'11 luglio in Piazza Unità d'Italia a Trieste, il 12 agosto al Gran Teatro Puccini di Torre del Lago (LU), il 22 agosto al Teatro Antico di Taormina.

Le prevendite per le date di Trieste, Torre del Lago (LU), Taormina e Verona sono disponibili sul sito www.ticketone.it, mentre per la data di Roma è possibile acquistare i biglietti sul sito www.listicket.com.

I biglietti per tutte le date confermate sono acquistabili anche nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per informazioni: www.fepgroup.it).

'Grande Amore' già al vertice della classifica di iTunes, è entrato al numero 1 della classifica FIMI/Gfk dei singoli più venduti. Il video del brano ha totalizzato oltre 8 milioni di visualizzazioni su Vevo/Youtube in meno di due settimane. L'Ep de Il Volo 'Sanremo Grande Amore' (Columbia/Sony Music), che è stabile al vertice degli album più venduti su iTunes, raccoglie celebri brani della storia del Festival ai quali il Volo ha donato una veste nuova, reinterpretandoli in chiave contemporanea e internazionale. Questa la tracklist: 'Grande amore', 'Ancora', 'Vacanze romane', 'Canzone per te', 'Piove', 'Romantica' e 'L'immensità'.

Nonostante la giovane età, la carriera de Il Volo, il trio formato da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble è già costellata di record: sono stati i primi italiani a sottoscrivere un contratto con la major Geffen, unici artisti italiani invitati da Quincy Jones a 'We Are The World for Haiti' insieme a 80 star internazionali, un disco di debutto platino in Italia ed è entrato in una sola settimana nella Top10 'Billboard 200' dedicata agli album più venduti negli Stati Uniti, due nomination ai Latin Grammy Awards come 'Best new artist' e 'Best pop album by a duo or group with vocal', tournèe e live in tutto il mondo, esibizioni nei più importanti show ('Tonight Show', 'American Idol' e 'Ellen De Generes Show' per citarne alcuni), numerose collaborazioni con star internazionali (tra cui Barbara Streisand), vincitori del Latin Billboard Award come Miglior artista dell'anno Duo/Gruppo interprete di album latino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata