Musica, al Grado Festival ospiti Fiorella Mannoia e Goran Bregovic

Gorizia, 9 lug. (LaPresse) - Sono ancora disponibili i biglietti per assistere alla magia della musica più elegante dell'estate che ritorna sulla Diga Nazario Sauro di Grado per il terzo appuntamento consecutivo dell'8° edizione del Grado Festival Ospiti d'Autore. Dopo aver danzato al ritmo soul di Nina Zilli e assaporato la carica rock di John Illsley nella serata tributo ai Dire Straits, domani giovedì 9 luglio dalle 19 sarà la volta della raffinata voce di Fiorella Mannoia, al Grado Festival con l'unica tappa in Friuli Venezia Giulia del suo 'Fiorella Live'. Il concerto, come tutto il cartellone, è organizzato da Zenit srl, in collaborazione con il Comune di Grado, la Regione Friuli Venezia Giulia.

Fiorella Mannoia è tornata sulle scene della musica intalia con un nuovo album e un lungo tour che sta toccando quest'estate alcune fra le location e i festival più prestigiosi della nostra penisola. Nei nuovi concerti estivi si esibirà con i suoi successi storici e, per la prima volta live, i brani del nuovo album 'Fiorella', disco di platino per le oltre 50mila copie vendute. 'Fiorella' è l'antologia musicale di Fiorella Mannoia, composta da un doppio CD ricco di collaborazioni straordinarie: 18 prestigiosi duetti con i più grandi nomi della musica italiana. Amici e colleghi della cantautrice romana, che hanno voluto dare il loro contributo a un progetto che celebra in modo speciale i 60 anni dell'artista e i suoi 46 anni di carriera. Sul palco ancora una volta e con la sua eleganza, Fiorella Mannoia saprà incantare il pubblico con le mille sfumature della sua voce e con canzoni senza tempo, scritte per lei dai più grandi autori italiani.

I concerti del 'Fiorella Live' sono concepiti come una grande festa dedicata a tutti coloro che da anni seguono un artista che attraverso la musica fa sognare, emozionare, riflettere. Un abbraccio con tutto il suo pubblico attraverso le canzoni della sua carriera da Sally a Come si cambia, da L'amore con l'amore si paga al coinvolgente singolo inedito Le parole perdute.

Prossimo e ultimo appuntamento con il Grado Festival sarà il concerto dell'icona mondiale della musica balkan, Goran Bregovic, in concerto sulla Diga Nazario Sauro venerdì 17 luglio quando, assieme alla sua fedele Wedding & Funeral Band, darà vita al travolgente show dal titolo 'If You don't go crazy You are not normal'. Bregovic proporrà un repertorio capace di spaziare dai suoi primi grandi successi, agli ultimi celebrati album 'Alkohol' e 'Champagne for Gypsies', aggiungendo anche qualche anticipazione di brani del nuovo disco in uscita.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata