ph maikid
ph maikid
Rkomi, in radio il nuovo singolo 'Canzone' con Jovanotti

Il nuovo brano  prodotto da Charlie Charles vede il featuring di Lorenzo : i due l'hanno proposto live sul palco del Jova Beach Party a Linate.  Il pezzo fa parte dell'album del rapper 'Dove gli occhi non arrivano'

Rkomi torna nelle radio dal 27 settembre con un nuovo singolo prodotto da Charlie Charles e questa volta, ad affiancarlo, troviamo Jovanotti ospite d’eccezione dell’album su 'Canzone', una metafora sul potere che ha la musica sul nostro umore. Ed è stato lo straordinario palco dell’ultimo grande Jova Beach Party di sabato scorso a Milano Linate, a tenere a battesimo la prim performance live del brano.

“Rkomi è uno degli artisti più forti tra quelli usciti negli ultimi anni, uno che segue la sua strada fiutando la sua preda, senza fermarsi lì dove sono tutti gli altri. L’album è l’opera di un artista vero che mette la sua vita nei pezzi e che ha la musica al primo posto”, ha detto Lorenzo.

Rkomi continua il suo viaggio dopo i singoli 'Blu' con Elisa, Disco di platino e brano tra i più suonati dalle radio degli ultimi mesi e da 'Visti dall’Alto' feat. Dardust, entrambi tratti da 'Dove gli occhi non arrivano', il suo ultimo lavoro che ad oggi ha già superato gli oltre 100 milioni di stream.

Pubblicato il 22 marzo e registrato tra l’Italia e il Sudafrica, segna il passo del giovane artista milanese, che sfumando i confini tra pop e trap è riuscito a creare un vero e proprio mondo a sé, un genere pieno di ispirazioni e suggestioni che non ha e non cerca definizioni ma che abbraccia una musicalità più sfaccettata e multiforme. Nella tracklist di Dove gli occhi non arrivano troviamo alcuni dei nomi più interessanti ed eclettici del panorama italiano: Elisa (che duetta con lui su 'Blu', primo singolo estratto), Jovanotti, ('Canzone'), Sfera Ebbasta ('Mon Cheri'), Ghali ('Boogie Nights'), Carl Brave ('Impressioni') e Dardust ('Visti dall'Alto'). Insieme a loro, un team di produttori all'avanguardia capitanati da Charlie Charles con la supervisione artistica di Shablo tra cui: Zef, Drillionaire, Dardust, Junior K e Daves the Kid.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata