Renato Zero e il suo nuovo disco: "Io, folle da sempre"
Renato Zero e il suo nuovo disco: "Io, folle da sempre"

Il cantautore romano torna il 4 ottobre con un nuovo lavoro in studio 'Zero il folle'. L'album prodotto e arrangiato dal grande produttore inglese Trevor Horn

Nel 1967, a soli 17 anni, Renato Zero pubblicava il suo primo 45 giri: 'Non basta sai/In mezzo ai guai'. Nel 2019, in occasione del suo 69esimo compleanno, il 'padre' di tutti i sorcini presenta la sua ultima fatica discografica: 'Zero il Folle'. L'artista, con oltre 50 anni di carriera, oltre 500 canzoni e più di 45 milioni di dischi venduti, continua a stupire e rinnovarsi.

Il disco, in uscita venerdì 4 ottobre in cd e lp, sarà accompagnato da quattro cover che vanno a comporre 'Zero'. Quattro immagini che, insieme, rappresentano visivamente il disco, con la creatività e la follia che contraddistinguono Renato Zero e tutti coloro che rifiutano le regole e l'autorità. 'Zero il folle' è stato registrato a Londra, prodotto e arrangiato da Trevor Horn (produttore di Paul McCartney, Rod Stewart, Robbie Williams), con cui Renato Zero torna a collaborare dopo l'album 'Amo' del 2013. Tredici tracce, in tutto: Mai più da soli, Viaggia, La culla è vuota, Un uomo èà, Tutti sospesi, Quanto ti amo, Che fretta c'è, Ufficio reclami, Questi anni miei, Figli tuoi, La vetrina, Quattro passi nel blu, Zero il folle.

"Qualcuno prima o poi - racconta Zero - avrebbe dovuto riaccendere il sacro fuoco della follia! Una follia bella. Sana. Contagiosa! In un mondo non più tondo. Ma troppo quadrato ed impostato. Troppo prevedibile e quindi, privo di sorprese e di cambiamenti significativi. Io sono folle dal 30 Settembre del 1950. E da allora non ho mai smesso di esercitare 'la professione'. Grazie anticipatamente a chi mi offrirà ancora stupore e nuovi spunti per il mio diario di bordo. A chi insomma, riaccenderà la 'miccia'. La rivoluzione è possibile e necessaria ogni santo giorno. Le mie canzoni sono rumorose da sempre... Sono certo perciò che il mondo grazie a quelli come noi ritornerà a girare con fantasia ed eccentricità! E fissatevelo bene in mente: la vita bacia i folli!!!".

Dopo il lancio dell'album, Zero partirà in tour per l'Italia, dove 13 date nei palazzetti sono già sold out. Tutte esaurite le sei date di Roma (tra il 1 e il 9 novembre), così come le due di Firenze (14-15 novembre). Ma fino al prossimo 26 gennaio i sorcini di tutta la penisola potranno raggiungere il loro idolo nei palasport in giro per lo Stivale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata