Morto Joao Gilberto, fondò la Bossa Nova

Mondo della musica in lutto: è morto a 88 anni il cantante João Gilberto, uno dei padri della bossa nova, il genere nato in Brasile alla fine degli anni Cinquanta. A dare l'annuncio è stato il figlio Joao Marcelo con un post su Facebook: "Mio padre è morto, la sua battaglia è stata nobile, ha cercato di preservare la sua dignità mentre perdeva la sua autonomia". Nato a Juazeiro nel 1931, il chitarrista e cantante fu protagonista già nel 1958 nel disco "Canção do amor demais" di Elizete Cardoso. Lì si può ascoltare la sua batida, il rivoluzionario modo di suonar la chitarra, che segnerà la ritmica della Bossa Nova, il cui esplodere sulla scena musicale proseguirà l'anno seguente con il suo primo disco 'Chega de saudade'.