J  Mascis venerdì a Prato: l'icona dell'indie Usa al Festival delle Colline
J Mascis venerdì a Prato: l'icona dell'indie Usa al Festival delle Colline

Lo storico leader dei Dinosaur Jr al Centro Pecci nella città toscana in versione cantautoriale. Apre il duo Blindur

La sua chitarra e la sua voce hanno coniato il sound dei Dinosaur Jr. e influenzato generazioni di musicisti. Cantautore e leggenda della scena indipendente americana, J Mascis sarà in concerto venerdì 12 luglio all’anfiteatro del Centro per l'Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato (ore 21,30), nell’ambito del Festival delle Colline e a pochi mesi dall’uscita dell’ultimo album 'Elastic Days': melodie che intrecciano neo-power-ballad e post-psych, rimandi alla West Coast e altri scorci. Viene in mente il Neil Young solista. Le allucinatorie esasperazioni dei Dinosaur Jr sono lontane, 'Elastic Days' esalta piuttosto il mood intimista di un J Mascis alle prese con se stesso. Un cantautorato rock venato di sentimenti agrodolci.

Ma quando si parla del cantautore di Amherst tutto può accadere. Proprio alla vigilia di questo tour, l’artista ha reso omaggio al compianto Tom Petty pubblicando la cover di 'Don’t Do Me Like That'. Brano che va ad aggiungersi a una scaletta sospesa tra passato e presente. Aprirà il duo Blindur guidato da Massimo De Vita: in primo piano il nuovo album “A”, prodotto dallo stesso De Vita insieme a Paolo Alberta, e mixato da Birgir Birgisson, già al mixer di Sigur Ros e Bjork. Biglietto 18 euro, prevendite nei punti Box Office Toscana e online su Ticketone. Concerto realizzato in collaborazione con Fonderia Cultart.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata