Billie Eilish trionfa a Mtv Europe Awards. Per l' Italia vince Mahmood
Billie Eilish trionfa a Mtv Europe Awards. Per l' Italia vince Mahmood

La giovane popstar Usa trionfa con 'Bad Guy'. Per la musica di casa nostra la spunta il rapper milanese. Sul red carpet di Siviglia anche Cristiano Ronaldo 

La cantante americana Billie Eilish con la sua 'Bad Guy' ha vinto la categoria miglior canzone agli Mtv Europe Awards, a Siviglia, in Spagna. La giovane interprete è stata anche incoronata migliore artista emergente. Lo show ha visto Ariana Grande, la cantante che aveva ricevuto più nomination, lasciare la città spagnola a mani vuote. Trionfa nella categoria 'Best italian act' Mahmood. Il rapper era in gara con Elettra Lamborghini, Salmo, Elodie e Coez.

Con 'Bad Guy', Billie Eilish, che ha 17 anni, è diventata in agosto la prima nata negli anni 2000 a raggiungere la vetta della classifica Billboard 100 negli Stati Uniti, detronizzando la hit 'Old Town Road' di Lil Nas X, che aveva il record di permanenza in classifica. "Vi ringrazio moltissimo per questo premio per la migliore canzone, vi amo!", ha esclamato in un video mandato in onda durante la cerimonia. La giovane si è anche fatta conoscere chiamando i suoi milioni di fan a partecipare alle proteste per il clima che si sono tenute a fine settembre in tutto il mondo.

Miglior artista è il cantante canadese Shawn Mendes mentre Taylor Swift ha vinto il premio per miglior artista americana oltre a essere stata incoronata per il miglior video musicale con 'Me!'. Delusione per Ariana Grande, partita favorita e nominata in sette categorie, che non ha ricevuto nessun premio. Prima dello show, la stella del calcio Cristiano Ronaldo ha fatto una sorpresa sfilando sul tappeto rosso con sua moglie, la top model Georgina Rodriguez. Ideati nel 1994, gli Mtv Europe Awards sono uno dei due principali eventi organizzati dal canale, con i Video Music Awards, che si tengono ogni anno negli Stati Uniti dal 1984.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata