Mtv Video music awards, look sobrio e pochi fronzoli sul red carpet

Inglewood (California, Usa), 25 ago. (LaPresse/AP) - Gli abiti delle star che hanno calcato il red carpet degli Mtv Video Music Awards 2014 hanno rispecchiato il trend dell'edizione di quest'anno: pochi fronzoli, sobrietà e nessun colpo di testa, dopo il provocante e da molti definito volgare twerk di Miley Cyrus del 2013. Nicki Minaj, che gli anni precedenti si era presentata con look divertenti e fuori dagli schemi, per questa edizione si è mostrata con un per i suoi canoni 'semplice' abito animalier leggermente brillantinato, ma neanche l'ombra di un sorriso sul suo volto.

L'australiana Iggy Azalea, invece, ha scelto per la serata con un elegantissimo Versace, ma con un'acconciatura molto simile a quella della collega Rita Ora, che ha sfoggiato un lungo abito rosso con spacco che ha messo in mostra le sue lunghe gambe, con uno stile alla Jessica Rabbit. Azzeccato anche il look della Cyrus che, al contrario delle precedenti edizioni del concorso, quest'anno si è comportata da brava ragazza e ha indossato un semplice top e un paio di pantaloni a vita alta in pelle.

La quarantacinquenne J.Lo ha oscurato le giovani colleghe con il suo abito a sirena del designer Charbel Zoe, mostrando abbastanza pelle da risultare sensuale, senza però essere volgare. Non si può dire lo stesso di Amber Rose, invece, che ha sfoggiato le sue generose forme, coprendo il minimo indispensabile, in un abito argentato con brillantini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata