Morto rapper di X Factor, Mika: Una vita finita troppo presto
Morto rapper di X Factor, Mika: Una vita finita troppo presto

Il ricordo del cantante ed ex giudice del talent

"Quando incontri qualcuno tanto giovane, non immagini che la sua vita potrebbe finire così presto. Ricorderemo la sua grande voglia fare musica e condividere quello che sentiva". Lo scrive Mika, cantante e ex giudice di XFactor, su Twitter. Il cantautore inglese aggiunge in un altro tweet: "Il mio pensiero va alla madre e la famiglia di Vittorio Cranio Randagio".
 

LA MORTE.  E' avvolta nel giallo, a Roma, la morte del rapper Vittorio Bos Andrei, 22 anni. E' stato trovato morto, nella notte tra sabato e domenica, in via Anneo Lucano, alla Balduina, a casa di un amico dopo una notte di festa. Le circostanze della morte - come riportano alcuni quotidiani - sono ancora tutte da chiarire.  Il rapper aveva partecipato alla scorsa edizione di 'X Factor'. Era stato notato da Mika per la categoria 'Under Uomini', era arrivato agli Home Visit ma non li aveva superati. Nonostante questo era rimasto in contatto con alcuni ex colleghi di talent, fra cui il vincitore Giò Sada.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata