Morto Mario Marenco, protagonista degli show di Arbore e Boncompagni

Aveva 85 anni. Designer, architetto e umorista italiano, interpretò il personaggio del bambino Riccardino in 'Indietro tutta!'

È morto questa mattina a Roma, all'età di 85 anni, l'attore Mario Marenco. Ne dà notizia a LaPresse Renzo Arbore, storico amico e collega di Marenco, che come lui era originario di Foggia.

"Con la morte di Mario se ne vanno 60 anni di amicizia, simpatia, di risate di pancia. Risate vere che facevamo tutti insieme, con lui, con Boncompagni, con Bracardi", dice Arbore. "Con Boncompagni - ricorda ancora - le ultime risate, quando era già malato, le abbiamo fatte proprio riascoltando Mario, che era un grandissimo inventore di umorismo".

Attore, designer, architetto e umorista italiano, è rimasto nella memoria di spettatori di radio e televisione con personaggi caratterizzati dalla sua comicità surreale, in programmi spesso realizzati con Renzo Arbore e Gianni Boncompagni. Da Alto Gradimento a L'Altra domenica, fino al successo televisivo di Indietro Tutta, Marenco, che era architetto, oltre che attore, interpretò il colonnello Buttiglione, Riccardino, il professor Aristogitone e molti altri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata