Morto l'attore Albert Finney: interpretò Poirot in 'Assassinio sull'Orient-Express'

Vincitore di tre Golden Globe e quattro volte in nomination per il premio Miglior attore agli Oscar, aveva 82 anni

E' morto l'attore britannico Albert Finney, vincitore di tre Golden Globe e candidato per quattro volte al premio per Miglior attore agli Oscar. Finney, scomparso all'età di 82 anni dopo un breve periodo di malattia, è noto per aver interpretato Poirot nel film 'Assassinio sull'Orient-Express', dove recita accanto a Audrey Hepburn.

Tra i suoi lavori successivi si ricordano 'Erin Brockovich' (2000), 'Big Fish' (2003), diretto da Tim Burton, 'Un'ottima annata' di Ridley Scott (2006) e 'Onora il padre e la madre' di Sidney Lumet (2007).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata