Morto a 78 anni naturalista Ron Taylor, lavorò a 'Lo squalo'

Sidney (Australia), 10 set. (LaPresse/AP) - Dopo una lunga lotta contro la leucemia, è morto all'età di 78 anni il naturalista marino australiano Ron Taylor, noto anche per avere lavorato alla realizzazione delle riprese subacquee del film 'Lo squalo'. La notizia è stata data da un amico di famiglia, Andrew Fox, il quale ha precisato che Taylor è morto ieri, dopo due anni di malattia. Fox e suo padre, il noto sopravvissuto a un attacco di squali Rodney Fox, hanno lavorato per decenni con Taylor a favore della tutela di questi animali. Fu nel 1974 che il regista Steven Spielberg chiese a Taylor e alla moglie di riprendere uno squalo bianco per usare le immagini nel suo film. Spielberg utilizzò i filmati di Taylor per la famosa scena in cui lo squalo rompe una gabbia d'acciaio e aggredisce uno dei personaggi principali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata