Morto a 75 anni il chitarrista blues Magic Slim

Philadelphia (Pannsylvania, Usa), 22 feb. (LaPresse/AP) - È morto a 75 anni Magic Slim, cantante e chitarrista blues contemporaneo di grandi aristi coe Muddy Waters e Howlin' Wolf che hanno contribuito a plasmare il suono del blues elettrico di Chicago.

Magic Slim, al secolo Morris Holt, era nato in Mississippi, ma si era stabilito a Chicagno nel 1955, inserendosi nella fiorente scena musicale della città. Più di recente si era trasferito a Lincoln, in Nebraska: qui si esibiva regolarmente allo Zoo Bar, uno dei locali storici di musica blues.

Il manager Marty Salzman ha annunciato la scomparsa di Slim, avvenuta poco dopo la mezzanotte di giovedì in un ospedale di Philadelphia. Slim aveva problemi di salute che sono peggiorati mentre, diverse settimane fa, era in tour in Pennsylvania.

Magic Slim aveva iniziato come pianista ma aveva dovuto rinunciare al pianoforte dopo aver perso il mignolo in una sgranatrice di cotone, ed era quindi passato alla chitarra. Capitanando la sua band, i Teardrops, si è esibito per oltre mezzo secolo anni nel circuito dei festival musicali, vincendo per sei volte il premio 'Blues Band dell'anno' ai Blues Music Awards.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata