Monica Bellucci: Italiani si sputano addosso, ma Paese è pieno talenti

Roma, 5 lug. (LaPresse) - "Perchè ho deciso di andare a vivere a Parigi? Per la mia voglia di scoperte e di cose nuove. Ma il desiderio di continuare a lavorare in Italia mi è sempre rimasto, quando lavoro in Italia o con registi italiani sono sempre felicissima. Gli italiani hanno questo talento nello 'sputarsi addosso', però il nostro paese ha tantissime possibilità: è come se ci fosse una mancanza di fiducia sul talento che abbiamo". A parlare è Monica Bellucci, da anni si è trasferita a Parigi, oggi ospite di 'Non è un paese per giovani', il programma di Rai Radio2 condotto da Giovanni Veronesi e Massimo Cervelli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata