Mondiali 2014, principe Harry in Cile: Calcio a casa è nota dolente

Santiago (Cile), 28 giu. (LaPresse/AP) - Presso l'ambasciata britannica di Santiago, in Cile, non poteva arrivare un ospite più gradito: il principe Harry, in viaggio in Sud America, ha partecipato a una serata di gala organizzata per celebrare l'88esimo compleanno ufficiale della Regina Elisabetta II. Durante il suo discorso, il principe Harry ha voluto anche fare gli auguri alla nazionale di calcio cilena per gli ottavi di finale contro il Brasile.

"Non posso concludere senza menzionare il calcio, anche se questo è un argomento molto dolente in casa", ha ironizzato il principe, riferendosi all'eliminazione dell'Inghilterra. Prima della serata di gala Harry ha incontrato il presidente cileno Michelle Bachelet e ha anche deposto una corona di fiori ai piedi della statua di Santiago di Bernardo O'Higgins, il leader dell'indipendenza cilena che ha combattuto per liberare il paese dalla Spagna.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata