Anthony Upton/PA Wire
Anthony Upton/PA Wire
Moda, è morto il fotografo Peter Lindbergh

Aveva 74 anni. Di origine tedesca, negli anni '90 aveva contribuito a creare il mito delle supermodelle come Naomi Campbell e Claudia Schiffer. Ha lavorato con tutte le più importanti riviste del settore 

È morto a 74 anni il fotografo di moda tedesco Peter Lindbergh. Lo riferisce ad AFP la famiglia. Nato nel 1944 a Leszno, in Polonia, Lindbergh era di nazionalità tedesca. Conosciuto per i suoi scatti in bianco e nero di star e modelle, ha collaborato con numerose riviste di moda e ha partecipato a un gran numero di pubblicità, facendo delle sue foto delle immagini iconiche del mondo della moda.

 Fra le riviste con cui Lindbergh ha collaborato ci sono Vogue, Vanity Fair, Harper's Bazaar e The New Yorker; e ha partecipato alla realizzazione di diverse pubblicità, come pure al famoso calendario Pirelli. "Considerato un pioniere nella sua arte, ha saputo ridefinire la fotografia di moda contemporanea e i suoi standard di bellezza sublimando le donne di ogni età", sottolinea la famiglia, senza dare altri dettagli sul luogo o le circostanze della morte. Ancora attivo e presente sui social network, il fotografo aveva appena partecipato al numero di Vogue Uk del mese di settembre, con la duchessa di Sussex Meghan come caporedattrice. Per l'occasione, lui che amava fotografare le donne senza trucco, ma in pose spesso espressioniste, aveva immortalato l'attrice Salma Hayek, la prima ministra neozelandese Jacinda Ardern e ancora la giovane attivista svedese Greta Thunberg. I suoi ritratti in bianco e nero, sullo sfondo di paesaggi industriali, erano diventati il marchio di fabbrica del fotografo che aveva contribuito all'emergere del fenomeno delle super-modelle negli anni '90 fotografando Naomi Campbell, Cindy Crawford, Claudia Schiffer, Kate Moss, Linda Evangelista, Carla Bruni e Christy Turlington.

Visualizza questo post su Instagram

RIP dearest Peter , may the angels look after you @therealpeterlindbergh

Un post condiviso da Carla Bruni (@carlabruniofficial) in data:

Proprio Evangelista lo ha ricordato su Instagram postando una foto che li ritrae insieme e definendosi "con il cuore distrutto". Anche Claudia Schiffer, Carla Bruni e Naomi Campbell hanno omaggiato Lindbergh sul social. "Peter è cresciuto non lontano da dove sono nata io in Germania, ci siamo capiti immediatamente", scrive la modella tedesca che pubblica uno scatto del fotografo in cui compaiono molte modelle icone degli anni 90.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata