Miss Italia 2014, sfidante imita orango femmina in calore: salvata da giuria

Jesolo, 14 set. (LaPresse) - Rosaria Deborah Alex Cerlino, miss Cotonella Basilicata, è la prima a essere stata "salvata" dalla giuria di Miss Italia 2014: la concorrente potrà continuare la competizione per il titolo di più bella d'Italia. La miss si è 'salvata' dopo un'esibizione in cui è risultata particolarmente capace ovvero l'imitazione del verso prima della scimmia e dopo dell'orango femmina in calore.

Sulle note di A Sky Full of Stars dei Coldplay ha preso il via alle 21.10 la finale della 75esima edizione di Miss Italia in diretta su La7 dal Pala Arrex di Jesolo. Simona Ventura ha scelto un abito turchese. Presente anche Giulia Arena, miss Italia 2013. Dopo aver scoperto nei due appuntamenti di Miss Italia-Le Selezioni il racconto del percorso che ha portato alla scelta delle 24 ragazze tra 60 prefinaliste, la serata conclusiva del concorso di bellezza più celebre d'Italia si preannuncia ricca di sorprese.

Durante la serata, le TOP 24 affronteranno diverse prove che porteranno le ragazze da 24 a 16, da 16 a 12, da 12 a 8 fino ad arrivare alle 5 candidate al titolo. Solo al termine dell'ultima prova Simona Ventura proclamerà la nuova Miss Italia 2014, erede di Giulia Arena (Miss Italia 2013). Le 24 ragazze saranno valutate da una giuria speciale presieduta da Alena Seredova e composta da Marco Belinelli, Emis Killa, Sandro Mayer e Alessandro Preziosi.

Le loro votazioni, insieme a quella del pubblico da casa, che potrà come sempre esprimere le proprie preferenze attraverso il televoto (894.000 da numero fisso e 477.04.71 da mobile), decreteranno chi tra le TOP 24 sarà Miss Italia 2014.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata