Miranda Kerr: Mio figlio potrebbe uscire con bimba di Stella McCartney

Londra (Regno Unito), 4 ott. (LaPresse) - Miranda Kerr vorrebbe che suo figlio uscisse con la figlia di Stella McCartney. Certo, è un po' presto per combinare un appuntamento, dato che il suo piccolo Flynn è nato il 6 gennaio scorso, e la bimba della McCartney, Reiley, compie un anno il 23 novembre. La topmodel australiana ha sfilato per la stilista durante settimana della moda di Parigi, e nella sua ultima bimba (la McCartney ha quattro figli, avuto col marito, l'editore Alasdhair Willis) ha intravisto una potenziale fidanzatina per la bimba nata dal matrimonio con l'attore Orlando Bloom. "È buffo - ha detto a People - perché la bimba di Stella Reiley ha quasi la stessa età di Flynn, per cui attenzione, Flynn potrebbe uscire con lei un giorno".

La modella 28enne ha anche ammesso le difficoltà di combinare la professione con l'impegno di mamma finché Flynn è così piccolo. "Sto ancora allattando al seno, così devo estrarre il latte e farlo avere a Flynn, e poi cercare di vederlo nelle mie pause", ha detto. "Sono stata sveglia per ore perché gli stanno spuntando i dentini, e quando piange vuole solo la mamma. È un lavoro così duro". Tuttavia ha un grande aiuto in suo marito Orlando. "Ama cambiare i pannolini! Sul serio, è molto attivo e partecipe". Nonostante i complimenti a papà Orlando, Miranda conferma che non hanno intenzione di espandere ulteriormente la famiglia in un prossimo futuro. "Non ancora, ma si vedrà".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata