Miley Cyrus difende le sue curve contro chi l'accusa di essere grassa

Los Angeles (California, Usa), 16 nov. (LaPresse) - Miley Cyrus difende le sue forme prorompenti dopo aver ricevuto pesanti critiche su Twitter che crudelmente la definivano grassa. L'ex Hannah Montana non ha accettato queste osservazioni avvelenate e così sul suo profilo ha deciso di pubblicare la foto di una donna emaciata, con le costole ben in vista, con sotto scritto: "Definendo le ragazze come me grasse, questo è quello che stai facendo alle altre ragazze. Io mi amo, non si può dire la stessa cosa di chi mi ha criticata, altrimenti quelle persone non se ne starebbero sedute davanti al computer cercando di ferire gli altri".

Miley, non contenta della risposta data, ha postato un'altra immagine, che ritraeva la prorompente Marilyn Monroe, bomba sexy per eccellenza, dicendo che che gli uomini, fra cui il suo amato Liam Hemsworth, con il quale sta uscendo attualmente, preferiscono le curve. Insomma, Miley a quanto pare non è una ragazza timida e indifesa, è un vero peperino che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno. E' probabile che la presa in giro l'abbia fatta imbufalire perchè in passato una delle sue migliori amiche, Demy Lovato, ha sofferto di disturbi legati all'alimentazione e lei ha sempre cercato di starle il più vicino possibile.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata