Milano, arriva OFFSide: il festival cinematografico dedicato al calcio
La prima edizione italiana dell'evento dal 25 al 27 maggio presso la Fabbrica del Vapore

Milano si preprara a tre giorni da dedicare a un connubio interessante, quello tra calcio e cinema. Dal 25 al 27 maggio presso la Fabbrica del Vapore andrà in scena OFFSIDE, il festival cinematografico dedicato al calcio. L'evento, relizzato già in dieci paesi del mondo, arriva per la prima volta in Italia. A organizzarlo è l'associazione UrbanAct.

A presentare l'edizione italiana dell'OFFSide è Lapo De Carlo, direttore di Radio Monte Carlo Sport. L'introduzione dei film in gara spetta a giornalisti, blogger, autori e registi. Tra loro: il fondatore dell'OFFSide Oriol Rodriguez, Tommaso Lavizzari, Rosario Triolo, Stefano Borghi e Roberto Gotta. La giuria, presieduta da Paolo Geremei, è composta da personaggi del mondo dello sport, del cinema, delle istituzionui e del giornalismo. 

L'apertura ufficiale del festival è fissata per le ore 20.30 di venerdì 25 maggio. Due delle tre giornate chiudono con dei party: i primi a intrattenere il pubblico, nella serata di venerdì, sono i collettivi Calcetto Eleganza e Kick The Beat. È in programma per sabato 26 la visione gratuita della finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool.

OFFSide nasce nel 2004 a Barcellona da un'intuizione della rivista Panenka e finora conta 36 edizioni in tutto il mondo: 18 a Berlino, 8 a New York, 7 in Brasile, 4 a Parigi, 3 a Madrid e 1 ad Atene. Dal momento del suo esordio OFFSide diventerà l'unico appuntamento italiano che mira a rappresentare il calcio come fenomeno sociale e culturale attraverso il cinema, il teatro, la musica e la letteratura.

Nei tre giorni dedicati all'evento saranno in gara 7 lungometraggi e 7 cortometraggi. Il programa del festival è arricchito da 10 speech a cura di alcuni storyteller italiani e da 2 spettacoli teatrali. Tra le 14 pellicole destinate agli spettatori ci sono 'Una Meravigliosa Stagione Fallimentare' (proiettata venerdì 25 maggio), 'El Otro SuperClasico', 'The 2 Escobars' (26 maggio), 'Gascoigne' e 'Looking for Barcelona' (giornata finale).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata