Mike 'The situation' Sorrentino di 'Jersey Shore' denuncia suo ex sponsor

New York (New York, Usa), 21 nov. (LaPresse) - Mike 'The situation' Sorrentino, uno dei protagonisti della serie 'Jersey Shore', ha denunciato la 'Devotion Vodka' per mancato rispetto del contratto da lui firmato nel 2010 come testimonial della compagnia produttrice della vodka con proteine aggiunte. Sorrentino sostiene di aver svolto tutti i compiti previsti dall'accordo e di aver quindi diritto ad un compenso. Secondo i legali della star di Mtv, nel 2010 la compagnia valeva circa 4 milioni di dollari e due anni dopo, soprattutto grazie alla pubblicità fatta al marchio da Sorrentino, la Devotion vale tra 35 e 50 milioni.

Lo pseudo-attore ha ricevuto, come promesso dal contratto, l'8% delle partecipazioni societarie della compagnia, che però non ha dato a Sorrentino un 2% aggiuntivo ad un anno dalla firma del contratto né un'opzione da 400mila dollari dopo due anni, come era previsto da una clausola. 'The situation' chiede il 10% di azioni della società e il risarcimento dei danni morali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata