Microsoft: Nadella ridisegna la società e conquista la fiducia dei bookie
Roma, 04 mar. - Rivoluzione in casa Microsoft: il nuovo Ceo Satya Nadella ha già iniziato a rimodellare i ruoli dirigenziali della società e, secondo quanto riferito da Bloomberg e Recode, due dirigenti starebbero per lasciare il loro ruolo. Potrebbe trattarsi di Tony Bates, arrivato a Microsoft con l'acquisizione di Skype, e Tami Reller, Executive Vice President del marketing. Una mossa che convince anche i bookmaker internazionali, che confermano la fiducia al nuovo Ceo di Microsoft. Sul tabellone la possibilità che Nadella rimanga sulla poltrona di Ceo dai 6 ai 10 anni si gioca a 3,25, mentre restare in carica dai 2 ai 5 anni vale 3 volte la posta. Più difficile che Nadella vada via prima di 2 anni (a 5,00), mentre oltrepassare i 20 anni alla guida di Microsoft è a 7,00. Nonostante la rivoluzione per i bookie Microsoft resterà sempre un passo indietro rispetto alla grande rivale Apple: si punta sul valore di mercato e la possibilità che entro la fine del 2016, l'azienda di Cupertino resti davanti a Redmond si gioca a 1,40. (Agipronews)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata