Messico, cantante Jenni Rivera morta in incidente aereo

Monterrey (Messico), 10 dic. (LaPresse/AP) - In Europa non è molto conosciuta, ma Jenni Rivera, 43 anni, era una vera star in Messico. La cantante è morta in un incidente aereo avvenuto poco fuori Città del Messico, mentre con alcuni membri del suo entourage stava andando a Toluca, dopo aver tenuto un concerto a Monterrey. Durante la conferenza stampa seguita allo show, la Rivera aveva raccontato di sentirsi bene e felice per l'amore ricevuto dai fan. Decollato alle 3.30 del mattino, ora locale, il piccolo aereo, costruito nel 1969, è scomparso dai radar 10 minuti più tardi. I resti del velivolo e quelli, irriconoscibili, dei passeggeri sono stati trovati alcune ore dopo vicino alla città di Iturbide. A confermarlo è stato Pedro Rivera, padre della cantante, che si sta recando sul posto per il difficile riconoscimento del corpo della figlia. Nata a Long Beach, in California, Jenni Rivera ha raggiunto l'apice del successo grazie al sound tipicamente latino, ma anche alla sua battaglia in favore delle donne, contro gli stereotipi maschilisti negli Stati Uniti e in Messico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata