Medico legale: Peaches Geldof è morta per overdose di eroina

Londra (Regno Unito), 23 lug. (LaPresse/AP) - Peaches Geldof è morta per un'overdose di eroina. A oltre tre mesi dalla sua scomparsa, il medico legale ha reso pubblico il risultato dell'esame post-mortem. La modella e personalità televisiva britannica, morta a 25 anni nella sua casa a sud di Londra lo scorso 7 aprile, da tempo cercava di uscire dalla tossicodipendenza.

Dall'inchiesta sulla sua morte è emerso che la figlia di Bob Geldof, l'organizzatore di Live Aid, era eroinomane ed era in terapia col metadone da due anni e mezzo. Suo marito, Thomas Cohen, ha riferito che Geldof aveva ricominciato a fare uso di eroina nel mese di febbraio, ed aveva nascosto lo stupefancente nella soffitta di casa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata