Mediaset punta su autoproduzione, arrivano Telese e Nuzzi

Milano, 3 lug. (LaPresse) - L'autunno di Mediaset sarà all'insegna dei programmi prodotti a Cologno Monzese. "Nel prossimo anno Canale 5 incrementerà del 26% il numero delle serate in prime time nelle quali andranno in onda i nostri programmi - ha spiegato il vicepresidente Pier Silvio Berlusconi - per un totale di circa 300 serate, Italia1 lo aumenterà dell'84% e Rete 4 raddoppierà il numero delle serate dedicate alle autoproduzioni".

ARRIVANO TELESE E NUZZI. In primo piano ci saranno l'informazione e programmi di inchiesta e di approfondimento. Negli studi di Cologno Monzese sbarcheranno infatti Luca Telese, per il quale "Matrix è solo una delle possibilità", dice Pier Silvio Berlusconi, e Gianluigi Nuzzi, che prenderà il posto di Salvo Sottile alla guida di 'Quarto Grado'. Lo ha annunciato lo stesso vicepresidente di Mediaset nel corso della serata di presentazione dei palinsesti autunnali negli studi di Cologno Monzese. Confermati su Rete4 'Quinta colonna' di Paolo Del Debbio, che andrà in onda in prima serata e in versione quotidiana nella fascia preserale, e 'Terra!' di Tony Capuozzo, in seconda serata. Entro il 2014 su Rete4 si aggiungeranno anche "uno, forse due programmi di informazione in prime time e altre proposte nel day time". Italia1 ospiterà in prima serata le inchieste di 'Lucignolo 2.0', programma che dovrà trovare "un linguaggio innovativo". E Tgcom24, pur non diminuendo le ore di diretta, punterà ancora di più all'informazione sul web.

"SOGNO CROZZA E RENZI". Il sogno nel cassetto di Pier Silvio Berlusconi, però, resta quello di avere negli studi di Cologno Monzese Maurizio Crozza. "Oggi è il comico forse più illuminato sull'attualità - dice - ma oggi non ci sono trattative calde". Scherzando con Piero Chiambretti, che ha presentato la serata, il vicepresidente di Mediaset gioca sulla possibilità che a condurre un nuovo programma ci sia anche Matteo Renzi, che "piace tanto a papà" Silvio. "Renzi come conduttore sarebbe un bel colpo - replica Pier Silvio Berlusconi- la domanda è: con o senza giubbotto di pelle?".

L'ARRIVO DI GIANNI MORANDI. Tra le novità anche due serate, il 7 e l'8 ottobre, con Gianni Morandi in diretta su Canale 5 dall'Arena di Verona. "Gianni è un pezzo di storia della musica italiana - ha detto Pier Silvio Berlusconi - e considero un'onore il fatto che, dopo Celentano, anche lui abbia scelto di fare un programma con noi".

IL GRANDE RITORNO DI CHIAMBRETTI. Nel nuovo palinsesto ci sarà molto spazio per la comicità. Dal 2014 tornerà su Italia1 proprio Piero Chiambretti. "Stiamo pensando a due progetti - ha spiegato il comico - uno dedicato all'informazione, che si chiamerà 'Testate' e sarà in giro per l'Italia, l'altro in studio, sulla promozione culturale: sarà una sorta di 'Markette' dichiarate. La tv è fatta tutta di marchette, ma nessuno lo dice". Su Canale 5 Aldo, Giovanni e Giacomo presenteranno 'Ammuta Muddica', quattro serate di comicità. I team di autori de 'Le Iene' guidato da Davide Parenti sta mettendo a punto un nuovo programma che sarà in palinsesto nella seconda metà dell'autunno. Ancora decidere chi sarà il conduttore, ma la trasmissione, ancora in fase di scrittura, potrebbe trarre spunto anche dalla formula di 'Scherzi a Parte'. Confermate su Italia1 'le Iene', con Ilary Blasi e Teo Mammucari. 'Zelig One' tornerà con Katia Follesa e Davide Paniate, 'Buona la prima' con Ale e Franz e 'Colorado' con Paolo Ruffini e forse Federica Nargi. Per quanto riguarda 'Zelig', il programma dovrebbe tornare nell'autunno 2014. "Sostituire Claudio Bisio non è facile. Lui sarebbe la scelta migliore: saremmo disposti a rimandare la messa in onda pur di averlo".

LE CONFERME DEL PRE SERALE. Confermati nella fascia pre serale su Canale 5 'Avanti un altro!' di Paolo Bonolis, che a gennaio potrebbe nuovamente condurre 'Ciao Darwin', e 'Striscia la notizia' con Michelle Hunziker e Ezio Greggio "che ci sarà anche se forse non da subito". Confermati su Canale 5 anche 'Italia's got talent' e 'Io canto' con Gerry Scotti, 'Mattino 5' con Federica Panicucci e 'Mattino 5' con Barbara D'Urso. 'Il Grande Fratello' andrà in onda da gennaio "con un cast molto forte". Sarà condotto ad Alessia Marcuzzi e "la durata probabilmente tornerà ad essere quella dei cento giorni delle prime edizioni".

ANEPRIMA FILM MEDUSA. Canale 5 trasmetterà anche molti film Medusa in anteprima assoluta in prime time. Trai titoli anche 'I soliti idioti 2', 'Il peggior Natale della mia vita', 'Quello che so sull'amore' e tanti altri.

SI PUNTA ANCORA SULLA FICTION. La fiction resta un punto di forza. Sulla rete ammiraglia si potranno vedere le serie 'Baciamo le mani Palermo-New York 1958' con Virna Lisi e Sabrina Ferilli, 'Romeo e Giulietta' con Alessadra Mastronardi e Martino Riva, 'Rodolfo Valentino' sarà impersonato da Gabriel Garko e protagonisti di 'Angeli - Una storia d'amore' Raoul Bova e Vanessa Incontrada. Da settembre riprenderanno anche 'Tredicesimo apostolo', 'Squadra antimafia' e le 'Tre rose di Eva'. Su Rete4 barca la nuova serie 'Hatfields&mc Coy'con Kevin Costner e ritornano 'Down Town Abbey', 'The Mentalist' e 'Rizzoli&Isles'. Italia1 punterà sull'anteprima assoluta 'Hannibal', su 'The Following' in prima visione free.

TORNA IL CALCIO ANCHE IN SECONDA SERATA. La rete ospiterà tanto sport, a partire dalla la partita del mercoledì di Champions League e dall'Europa League il giovedì oltre alla Superbike e al Moto Gp. La domenica sera in seconda serata tornerà uno spazio dedicato al calcio "ma non potrà essere necessariamente come il vecchio 'Controcampo' - ha detto il direttore Luca Tiraboschi - e punterà più sul commento della giornata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata