Mediaset, i nuovi palinsesti con Celentano, Ventura e d'Urso
Attesi sette debutti nel prime time, tra cui 'Grande Fratello vip' condotto da Ilary Blasi

Continuità e novità. Nei nuovi palinsesti di Mediaset, presentati ieri, sono confermati i 'pezzi da novanta' dell'azienda e anticipate alcune attese esclusive, come 'Adrian' il graphic novel creato da Adriano Celentano, che andrà probabilmente in onda a febbraio. "Per quanto riguarda Barbara d'Urso, siamo convinti che rimarrà con noi, farà il pomeriggio e la domenica e stiamo parlando con lei anche di altri prodotti. Il contratto non è ancora stato chiuso, ma lei per noi è un pezzo importante del daytime di Canale 5", ha detto ieri sera Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente di Mediaset, alla presentazione dei nuovi palinsesti.

CHIAMBRETTI ALLE ORIGINI. "Con Piero Chiambretti c'è un progetto nuovissimo, che vedrà un suo ritorno alle origini: sarà impegnato su una produzione ironica ma legata all'attualità, con meno show ma più vicina all'informazione. E' molto probabile che questo prodotto vedrà Chiambretti collaborare con la redazione di 'Matrix', mi piacerebbe che ci fossero incroci con la stessa 'Matrix'". 

5 ANNI CON DEFILIPPI. "Per quanto riguarda il contratto di Maria De Filippi, siamo stati informati da lei che ha avuto importanti offerte da altri editori concorrenti. Io e Maria ci siamo parlati, il rapporto che c'è tra editore e produttore/artista è strettissimo, si basa sulla reciproca fiducia, c'è sempre uno stato di condivisione vera. Ci siamo guardati negli occhi e lei è stata felicissima di rimanere con noi, guardando al futuro con più spinta e positività. Abbiamo davanti un rapporto di 5 anni di esclusiva per quanto riguarda l'artista - specifica Berlusconi - mentre con Fascino siamo soci al 50% e, se si vuole, si può produrre con altri editori: una fascia di 'Amici' per esempio va in onda su una rete concorrente. Come produttrice, da parte nostra non c'è alcun tipo di chiusura".

IL CARTONE DI CELENTANO. "Adriano Celentano ha sviluppato un cartone animato che andrà in onda la primavera prossima, probabilmente a febbraio. Adriano ha in mente un grande progetto che comunicheremo più avanti, presenteremo sia il cartoon che un progetto a sorpresa. Per quanto riguarda l'uscita del disco di Mina e Celentano, lo show che andrà in onda sulla Rai non prevede la partecipazione né di Mina né di Celentano, ma è solo per promuovere il nuovo disco". Lo puntualizza Alessandro Salem, direttore generale contenuti Mediaset, alla presentazione dei nuovi palinsesti. 

BONOLIS FINO A FINE CONTRATTO. "Su Paolo Bonolis, posso dire che è qua finché scade il contratto. In primavera andrà in onda 'Avanti un altro', poi stiamo lavorando ad altri progetti di prime time. Bonolis è una nostra grande risorsa", ha dichiarato il vicepresidente di Mediaset.

RAPPORTO CON GINO E MICHELE. Su 'Zelig', che torna con 4 serate celebrative con Michelle Hunziker e Christian De Sica, "Il nostro rapporto con Gino e Michele è fantastico - ha spiegato Pier Silvio Berlusconi - non abbiamo mai smesso di pensare a fare cose insieme. Partiamo da 4 puntate, dovranno essere un evento, con alcuni comici storici di 'Zelig'. Dopo, non è per nulla escluso che si decida di fare altro con Gino e Michele, che sia 'Zelig' o un prodotto nuovo. Per quanto riguarda Claudio Bisio, sappiamo che ora ha altri impegni, ma consideriamo De Sica perfetto per 'Zelig' insieme alla Hunziker".

MAMMUCARI FINO A DICEMBRE. "Teo Mammucari è sotto contratto con noi fino a dicembre, poi siamo abbastanza convinti che rimarrà a lavorare con noi: per lui non stiamo parlando di uno ma di alcuni programmi nuovi", ha precisato Berlusconi.

SEI NUOVI PROGRAMMI. La nuova stagione televisiva di Italia1, come appare dalla presentazione dei palinsesti Mediaset di ieri sera, si annuncia piena di novità. Nella rete sono previsti sei nuovi programmi di intrattenimento: in access prime time andranno in onda la nuova 'Cultura Moderna' ideata da Antonio Ricci, 'People Come Together' e un inedito music-game show condotto da Alvin, il primo talent show dedicato a beffe e prese in giro. Nel prime time della rete vedremo un nuovo format condotto da Simona Ventura che tratterà di makeover, poi 'Ultima fermata', un luogo dove i protagonisti possono 'fermarsi' e riflettere prima di una scelta importante, 'Gogglebox', dove famiglie italiane di ogni genere commentano la tv senza peli sulla lingua. In prime time, torna 'Colorado' condotto da Luca e Paolo e 'Le Iene', con due appuntamenti in prima serata a settimana. Due gli 'one-man-show': quello di Angelo Pintus dall'Arena di Verona e Andrea Pucci dal Teatro Nuovo di Milano.

SETTE DEBUTTI NEL PRIME TIME. Per quanto riguarda la nuova programmazione di Canale5, secondo quanto detto ieri sera durante la presentazione dei nuovi palinsesti Mediaset, ci saranno, nel prime-time, sette debutti assoluti: un nuovo show condotto da Gerry Scotti con bambini dalle abilità straordinarie, poi il 'Grande Fratello vip' condotto da Ilary Blasi, e 4 puntate evento di 'Zelig' con Michelle Hunziker e Christian De Sica. E ancora: 'House party', con sei serate targate Fascino dove si mischiano musica e spettacolo con diversi protagonisti d'eccezione, tra cui la coppia Sabrina Ferilli e Maria De Filippi, i Pooh, Il Volo, Alessandra Amoroso con Elisa ed Emma, Biagio Antonacci ed altri. Poi 'Solo per loro', dove genitori separati devono riavvicinarsi e condividere scelte difficili nell'interesse dei propri figli, 'Your song', nuovo music show con grandi cantanti alla ricerca della canzone del secolo, e i concerti-evento negli stadi delle grandi pop star italiane, da Laura Pausini ai Pooh. Il prime time del sabato sera vede come protagonista Maria De Filippi con 'Tu sì que vales', 'C'è posta per te' ed 'Amici'. Per quanto riguarda le fiction, ci saranno i nuovi episodi inediti di 'Squadra Antimafia' e sei novità assolute: 'Chiamatemi Francesco', due serate evento sulla vita di Papa Bergoglio, 'Rimbocchiamoci le maniche' con Sabrina Ferilli, 'Nome in codice solo' con Marco Bocci, 'Operazione mafia Capitale-Squadra mobile' con Giorgio Tirabassi e Daniele Liotti, 'Liberi sognatori', un ciclo di 4 film tv di impegno civile che raccontano 4 figure eroiche della cronaca italiana assassinate tra gli anni '70 e i '90: Libero Grassi, Renata Fonte, Mario Francese ed Emanuela Loi. Infine, Gianni Morandi torna alla lunga serialità. Tre i programmi inediti in seconda serata: un'edizione totalmente rinnovata di 'Matrix' con Nicola Porro, un nuovo programma tra attualità e spettacolo di Piero Chiambretti e 'L'Intervista', con Maurizio Costanzo che intervista in un modo inedito un ospite dalla personalità importante.

 

 

 


 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata