Max Pezzali: Vivo una giovinezza protratta e un nuovo amore
Il 13 maggio uscirà il suo nuovo album dal titolo 'Astronave Max New Mission 2016'

Max Pezzali ha più di 500 concerti alle spalle, un figlio da crescere a distanza e un nuovo amore. Eppure, nonostante la vita adulta, colleziona pupazzetti e compone in cantina come quando era ragazzo. "Chi fa questo mestiere gode di una giovinezza protratta, che è 'artificiale', ma visto che ce la concedono, godiamocela", ha detto Pezzali, intervistato dalla rivista 'Grazia'.

L'artista, che ogni mercoledì è su Rai2 come coach del talent show 'The Voice of Italy', ha un album in uscita il 13 maggio dal titolo 'Astronave Max New Mission 2016'. Dopo la separazione dalla moglie Martina è tornato a vivere vicino a Pavia, la città in cui è cresciuto: "È stata una riscoperta. Ho creato il mio studio di registrazione in cantina. Anche mio figlio lì si sente libero. È abituato a vivere a Roma, in un condominio, dove i bambini non possono giocare in cortile".

Al settimanale diretto da Silvia Grilli racconta che "tutto dipende dalla maturità dei genitori. La mia ex moglie abbiamo e io abbiamo un solo obiettivo: la serenità di nostro figlio. Per noi non esiste la 'verità' del papà che si scontra con quella della mamma. Seguiamo le stesse regole". E proprio a Pavia ha conosciuto la sua nuova fidanzata, Debora, avvocatessa: "Viveva a Pavia e avevamo in comune tanti amici e qualche pena d'amore. Credo che l'abbia attratta il mio senso dell'umorismo: non prendo quasi nulla sul serio, a partire da me stesso".
 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata