Max Gazzè presenta l'opera 'sintonica' Alchemaya
Ad accompagnare l'artista la Bohemian Symphony Orchestra di Praga

Nuovo progetto artistico per Max Gazzè. Nella primavera 2017 l'artista sarà impegnato in Alchemaya, il cui debutto è previsto il 3 aprile nel prestigioso Teatro dell'Opera di Roma.

Suonato con la Bohemian Symphony Orchestra di Praga, l'innovativo concerto sarà articolato in due parti: la prima è un'opera originale in cui Max e il fratello Francesco fondono insieme, attraverso nuove composizioni, gli approfondimenti esoterici condotti da Max negli ultimi 20 anni; la seconda parte propone brani tratti dal repertorio storico di Max riarrangiati in chiave 'sintonica', un neologismo creato appositamente per definire il concetto di integrazione tra strumenti sinfonici e sintetizzatori.

IL TOUR. Il debutto è previsto a Roma il 3 aprile al Teatro dell'Opera, per proseguire il 4 al San Carlo di Napoli, l'8 al Teatro dell'Opera di Firenze, l'11 al Teatro Arcimboldi di Milano, il 13 al Gran Teatro di Padova e il 14 all'Auditorium del Lingotto di Torino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata