Matthew McConaughey: Addio ai muscoli per il mio nuovo film

New York (New York, Usa), 11 nov. (LaPresse) - Dai muscoli scolpiti di 'Magic Mike' alla magrezza estrema di 'The Dallas Buyer's Club': Matthew McConaughey ha dovuto perdere più di 13 chili per interpretare il personaggio protagonista del suo nuovo film, nel quale interpreta il ruolo di un uomo malato di Aids. Si tratta di uno dei sacrifici previsti dal mestiere di attore: McConaughey ha dovuto dire addio a tanta massa muscolare costruita con anni di lavoro in palestra per entrare nel suo nuovo personaggio.

Uno degli attori più 'hot' di Hollywood è apparso pericolosamente magro e quasi irriconoscibile ai fan che l'hanno incontrato per strada. "Per me è più una cosa mentale che fisica. Arriverò al peso che mi serve per la parte. Sono sulla buona strada ed è ciò che devo fare per lavoro. E' una sorta di purificazione spirituale, mentale. Sto bevendo tanto the" ha detto l'attore a Larry King. Nel cast, anche una radiosa Jennifer Garner, che interpreta il ruolo di una dottoressa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata