Mariah Carey lascia l'ospedale ed è pronta a cantare

New York (New York, Usa), 13 lug. (LaPresse) - Mariah Carey è pronta a tornare sulle scene. Dopo essersi lussata la spalla nel corso delle riprese del videoclip del remix di 'Beautiful' si esibirà stasera con la Filarmonica di New York a Central Park in favore delle vittime dell'uragano Sandy. La cantante 43enne ha lasciato l'ospedale sulla sedia a rotella con una fasciatura dal braccio al collo.

Sul suo canale YouTube Mariah ha detto con ironia: "Beh è stato divertente", ma poi ha subito aggiunto: "No, non lo è stato. E' stato straziante". Tuttavia è pronta a tornare al lavoro, per riprendere là dove le aveva lasciate le riprese del video musicale, diretto da suo marito Nick Cannon, e calcare le scene di stasera a New York.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata