Maria De Filippi: Questa volta con 'Amici' sento che perdiamo

Roma, 7 apr. (LaPresse) - "Questa volta mi sento che perdiamo. 'Amici' è un talent, ha la sua età e sono convinta che il sabato sera non sia la sua collocazione giusta. Avremo contro il classico show 'popolare', la vedo grigia". In un'intervista al settimanale OGGI (anche su www.oggi.it), Maria De Filippi per la prima volta (realismo o scaramanzia?) mette in dubbio la sua vittoria nel sabato sera televisivo contro il nuovo show di Antonella Clerici che punta a battere il talent con 'Senza parole', un programma più simile a 'C'è posta per te'.

"Fosse per me - dice a Oggi De Filippi - chiamerei la Perego, Milly e le altre e direi: 'Ragazze, mettiamoci d'accordo: non facciamoci la guerra, cerchiamo di misurarci con dei film, con delle fiction'. Se perdi contro Don Matteo, sopravvivi: è un genere diverso, nessuno ti chiuderà il programma. Purtroppo, però, non decidiamo noi i palinsesti. E a Mediaset devi essere competitiva per forza... Spesso ho voglia di uscire da questa logica: penso che starei bene. Di soddisfazioni ne ho avute tante. Io non vivo per il dato del giorno dopo, ma per fare le cose che mi piacciono. E per dare opportunità a chi merita: i ballerini di 'Amici' lavorano tutti, ogni anno sforniamo un cantante che fa il botto. Questo ti gratifica più dello share".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata