Malika Ayane aprirà la stagione estiva Anfiteatro dell'Anima
Al via da domani le prevendite dei tanti eventi in programma a Cervere, provincia di Cuneo

A partire da domani apriranno le prevendite della prima stagione estiva dell'Anfiteatro dell'Anima, organizzata dall'Associazione Arturo Toscanini fondata da Natascia e Ivan Chiarlo. Il nuovo suggestivo spazio sarà inaugurato venerdì 1 luglio con la prima data del tour di Malika Ayane. Il concerto dell'eclettica artista milanese darà il via a una serie di eventi caratterizzati da musica e teatro che si protrarranno per tutto il mese, regalando agli spettatori momenti ricchi di emozione.

Abbracciato dalla cerchia delle Alpi con il Monviso da un lato e le colline delle Langhe dall'altro, l'Anfiteatro dell'Anima di Cervere (CN) è un grande spazio all'aperto che riprende il modello dei Teatri della Grecia Classica nato da un progetto dei fratelli Natascia e Ivan Chiarlo, musicisti e ideatori di eventi culturali tra i quali 'La Santità Sconosciuta -Piemonte Terra di Santi' che vede la co-direzione artistica del maestro Uto Ughi. "Abbiamo voluto creare - spiegano i fratelli Chiarlo - un luogo spirituale dove l'arte, la musica, il teatro, la danza si possano coniugare con la natura".

Sul palco dell'Anfiteatro dell'Anima si alterneranno grandi nomi della musica italiana e dello spettacolo che metteranno in scena i propri live nella bellissima cornice dell'anfiteatro. Malika Ayane, Alex Britti, Clementino, Paolo Rossi, Luca Carboni, Nino Frassica, Marco Travaglio sono alcuni degli artisti che faranno tappa in questo luogo suggestivo.

L'Anfiteatro dell'Anima è un palcoscenico a contatto con il cielo, la platea è realizzata su un declivio erboso con piccoli terrazzamenti digradanti fino a uno specchio d'acqua che separa il pubblico dalla scena. Uno spazio introspettivo e fuori dal tempo, chiuso alle spalle da quinte composte da grandi blocchi di pietra da scogliera, massi di recupero che danno alla costruzione un senso arcaico di solidità. Al centro del palco domina la scultura Anima: una grande maschera di sette metri, dell'artista saluzzese Germana Eucalipto. L'opera vuole esprimere il significato del progetto: un luogo dedicato alla musica, al teatro e all'arte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata