Madonna irrita i vicini di casa: usa l'appartamento come sala prove

New York (Usa), 8 set. (LaPresse/AP) - Madonna è stata denunciata dai vicini di casa di New York per elevati livelli di rumorosità. La vicina di casa Karen George accusa Madonna di usare il suo appartamento come una sala prove. Madonna ha cercato di respingere la causa, ma il giudice di Manhattan ha deciso di procedere e la star andrà a processo.

Karen George riferisce di "musica a tutto volume, salti e vibrazioni delle pareti" che durano almeno 3 ore al giorno. Madonna avrebbe preso provvedimenti per attutire il suono già nel 2009, quando è stata citata in giudizio, ma non sono stati sufficienti. Il giudice ha deciso di procedere, sottolineando che la George ha il diritto di avere pace e tranquillità in casa propria e la controversia giustifica un processo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata