Madonna fa marcia indietro sull'abito da sposa musulmano

New York (New York, Usa), 8 ott. (LaPresse) - Madonna ha rinunciato all'idea di vestire i panni di una donna musulmana nel video del singolo 'Superstar'. La cantante americana aveva intenzione di indossare un completo che univa il tradizionale velo da sposa iracheno alla divisa da soldato degli Stati Uniti per lanciare un messaggio contro la guerra e l'oppressione nei confronti delle donne. Il rischio però, secondo l'entourage della diva, era di scatenare un'indignazione dirompente nel mondo musulmano.

"Madonna aveva il vestito pronto per andare in scena - rivela una fonte del 'Sun' - e ne era davvero orgogliosa. Ma quando ha capito che quella provocazione nel video poteva mettere a rischio la sua vita, ha deciso di abbandonarla. Era davvero delusa". Il mese scorso, avevano causato polemiche le parole della cantante sul presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, definito come un 'musulmano nero' durante un concerto a Washington.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata