Madonna costretta a vendere attico a Manhattan a prezzo ridotto

New York (New York, Usa), 30 mag. (LaPresse) - Madonna vende il suo attico a New York a un prezzo più basso rispetto a quando lo ha comprato nel 2009. E' stata costretta alla riduzione del prezzo di vendita perché è rimasto invenduto per più di sei mesi. La cantante aveva acquistato l'appartamento su due piani all'Harperley hall nell'Upper West Side a Manhattan per 32,5 milioni di dollari e ha speso altri milioni per ristrutturarlo. Lo scorso novembre aveva deciso di metterlo in vendita ma pochi sono stati i potenziali acquirenti e ad oggi ha pensato di abbassare il prezzo a 20 milioni di dollari.

Cifre comunque iperboliche e disponibili a pochi privilegiati, infatti, secondo il Wall Street journal, a ricevere le chiave di casa dell'ex 'material girls' sarebbe stato il magnate Deepak Narula. L'abitazione si affaccia su Central park, ha sei camere da letto, una biblioteca e un'enorme cucina, inoltre le decorazioni all'interno sono state fatte dal fratello di Madonna, Christopher Ciccone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata