Made in Sud, Gino Fastidio ha chiesto scusa a Elisabetta Gregoraci

In merito alla presunta lite tra i due, la Tunnel Produzioni chiarisce che "non c'è stata alcuna 'rissa' o 'aggressione' dietro le quinte, ma solo un piccolo diverbio"

In merito alle notizie uscite su alcuni organi di stampa, che hanno rilanciato la notizia diffusa da un portale relativamente alla presunta lite tra Gino Fastidio ed Elisabetta Gregoraci, la Tunnel Produzioni chiarisce che, "diversamente da quanto riportato da fonti non ufficiali, non c'è stata alcuna 'rissa' o 'aggressione' dietro le quinte di Made in Sud, bensì dei piccoli diverbi tra l'artista Gino Fastidio e alcuni suoi colleghi, tra cui Elisabetta Gregoraci". Di ciò, spiega ancora la nota, "il comico Gino Fastidio ha chiesto scusa ad Elisabetta Gregoraci".

"I due - aggiunge Tunnel Produzioni - si sono sentiti telefonicamente e il piccolo incidente è stato superato. Profondamente dispiaciuto, Gino Fastidio si è scusato anche con la produzione e con i suoi colleghi".

La Tunnel chiarisce infine che "il comico non è stato cancellato dal format ma si fermerà per qualche puntata a causa di questi problemi personali che hanno generato il suo disagio di lunedì scorso. Al più presto, quindi, tornerà nel programma".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata