Macaulay Culkin non è tossicodipendente, lo assicura il suo agente

New York (New York, Usa), 2 ago. (LaPresse) - Nonostante alcune foto alquanto inquietanti scattate di recente, l'agente di Macaulay Culkin ha respinto le notizie divulgate sul suo conto dai media americani, che hanno parlato di una presunta dipendenza da eroina, lanciando addirittura l'allarme secondo cui l'attore abbia ancora pochi mesi di vita. L'ex bambino prodigio di 'Mamma ho perso l'aereo' sembra ridotto piuttosto male dalle foto ma, rassicura l'agente, "il servizio del National Enquirer, secondo il quale Macaulay Culkin sarebbe dipendente dall'eroina e da diversi tipi di allucinogeni è non soltanto categoricamente senza fondamento, ma anche e falso e ridicolo". L'agente ha quindi aggiunto: "Imploriamo i media responsabili di verificare la fonte e la sua reputazione e, per favore, di non continuare a parlare di questa storia distruttiva e offensiva". Non è la prima volta che il benessere della celebrity è messo in dubbio. Lo scorso febbraio, l'agente di Culkin, oggi 31enne, aveva già rassicurato i suoi fan dopo la pubblicazione di una foto in cui lo si vede con un'aria estremamente debole nelle strade di New York. "Macaulay Culkin è in perfetta salute", aveva detto in quell'occasione l'agente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata