Londra, Russell Brand a sostegno iniziativa Fondazione Amy Winehouse

Londra (Regno Unito), 13 mar. (LaPresse/AP) - Non si ferma il lavoro di Mitch Winehouse, padre della cantante scomparsa nel 2011, a favore della lotta all'alcol e alla droga. L'ultima iniziativa è quella organizzata dalla fondazione che porta il nome di Amy Winehouse e promossa da Russell Brand, grande amico della cantante, in occasione di una conferenza stampa che si è svolta a Londra. Un progetto, ha spiegato l'attore, rivolto in modo particolare alle scuole, per dissuadere i più giovani dall'abuso di sostanze. Un team di esperti qualificati ascolterà i giovani, li aiuterà a rafforzare la loro autostima e li sosterrà nei momenti più difficili.

"Non avevo idea di quello che stava passando Amy nell'ultimo periodo della sua vita - ha detto Russell Brand - e ora so che il suo era un modo per gridare e chiedere aiuto. Per questo dobbiamo offrire quante più informazioni possibili ai ragazzi e alle ragazze delle scuole". Un'iniziativa questa nella quale Mitch Winehouse ha detto di credere molto. "E' il modo migliore per ricordare mia figlia - ha detto - più delle statue in suo onore e delle cerimonie pubbliche".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata